INVENTOR SHOW PUBLILAND
 

Mostra internazionale delle invenzioni: Padova 2015

Come da pronostici il 25° INVENTOR SHOW, “Esposizione internazionale d'invenzioni e progetti innovativi”, si è concluso con una strabiliante partecipazione di pubblico (oltre 350.000 visitatori). Anche questo anno la rassegna si è tenuta a Padova dal 16 al 24 maggio, in concomitanza con LA FIERA CAMPIONARIA della città, prestigiosa vetrina internazionale dove sono intervenuti in massa industriali e investitori provenienti da ogni parte del mondo. L’evento, sempre organizzato dallo Studio CELSUS, in collaborazione con “Padova Fiere” e S.R. Brevetti & Copyright (Associazione Italiana Inventori), si è rivelato tra i più belli e visitati di sempre, ed è stata un’opportunità formidabile per gli inventori partecipanti tanto che in molti metteranno in produzione i loro brevetti. Durante la kermesse sono intervenuti anche diversi giornalisti di testate nazionali quali il “CORRIERE DELLA SERA” e regionali come il “IL GAZZETTINO”, “IL CORRIERE VENETO” e “IL MATTINO”. Nel corso dell'esposizione si potevano ricevere informazioni relative a Brevetti, Marchi, Ricerche di anteriorità, Prototipi e su temi utili per chi inventa e per chi gestisce imprese all'avanguardia. Sono inoltre state presentate, con una postazione Internet, la formidabile Mostra telematica delle invenzioni ® e l'utilissimo Albo Nazionale degli Inventori ® nonché gli innovativi servizi forniti sempre dallo Studio CELSUS, nel cui organico figurano esperti nelle discipline del diritto industriale e d'autore. Con un bellissimo ed emozionante spettacolo, svoltosi all'interno della sala conferenze del Padiglione 8, sono state premiate le migliori invenzioni partecipanti al concorso "CELSUS INNOVATION" e la Giuria degli esperti si è così espressa:

 



Primo premio - Giuria esperti: il “Double Rake” l'utilissimo rastrello/raccoglitore dei Sig.ri Castellini Gilles e Matriciani Alfredo a cui va la targa di “Padova Fiere” e la pubblicazione nella Mostra telematica delle invenzioni per il periodo di 5 anni del valore di 275,00 Euro.


Secondo premio- Giuria esperti:SoulRobox”, lo speciale robot inseguitore, dei Sig.ri Damiano Bertato e Marco Giacomelli a cui va la targa di “Padova Fiere” e il plauso del nostro staff.

Terzo premio - Giuria esperti: ll “Energy Tree” il bellissimo albero fotovoltaico del Sig. Lussana Stefano a cui va la targa di “Padova Fiere” e il plauso del nostro staff.


Primo premio - Giuria inventori: lo "Yufhufhu" l'innovativo comunicatore per sordomuti del Sig. Pegoraro Paolo a cui va la targa di “Padova Fiere” e la pubblicazione nella Mostra telematica delle invenzioni per il periodo di 5 anni del valore di 275,00 Euro.


Secondo premio - Giuria inventori: il “Double Rake” l'utilissimo rastrello/raccoglitore dei Sig.ri Castellini Gilles e Matriciani Alfredo a cui va la targa di “Padova Fiere” e il plauso del nostro staff.


Terzo premio - Giuria inventori: la "Rotaring Paddle" la curiosa pala rotante per girare le pizze mentre cuociono del Sig. Tolino Prisco a cui va la targa di “Padova Fiere” e il plauso del nostro staff.


Menzione speciale: al Sig. Javier Pajon Permuy con il suo "Tappo che rivela la temperatura" a cui verrà data la possibilità di accedere al "Business Angel NetworK" della regione veneto. D'obbligo l'augurio del nostro staff.

 

Tra le invenzioni presentate si segnalano: "TeknoCiak", il dissuasore per vicini molesti; "Matilde" l'asciugatrice/stiratrice del Sig. Flavio Favaro; la "Rotopinza" del Sig. Domenico Cutullè; la "Politik Paper", il curioso rotolo di carta igienica con su stampati i volti dei politici; uno speciale abbeveratoio per animali domestici; particolare irrigatore per campi di nuova concezione; innovativo materiale, per uso edile, ricavato dalla carta straccia che alleggerisce e isola termicamente tetti e solai; la bellissima amaca componibile dotata di TV e zanzariera, lo strabiliante, è proprio il caso di dirlo, “Profilattico elettronico” del Sig. Sebastiani Rino; il “Grattarello”, la simpatica maglietta con cui ci possiamo far grattare la schiena con estrema precisione, da oggi acquistabile anche on-line; "Lillock", la serranda anti intrusione e molti altri oggetti davvero curiosi ma anche commercialmente interessanti. L'INVENTOR SHOW, mai come in questa occasione, ha veramente rappresentato una straordinaria opportunità per chi ha buone idee da proporre e per chi cerca soluzioni geniali su cui investire e sarà certamente ripetuto nei prossimi anni. Come da tradizione è stata organizzata la mitica cena degli inventori, un'occasione per tutti di socializzare, mangiare bene, divertirsi alla grande e, perché no, stringere alleanze e fare affari vantaggiosi. Un ringraziamento speciale va di diritto al Sig. Pier Calderan con il suo bellissimo stand pieno di robot, droni volanti e stampanti 3D, a Federica Ceccon che, come al solito, ci ha risolto moltissimi problemi e, naturalmente, a tutti gli inventori intervenuti.

 

BANNER

 

La rassegna è stata un’occasione importante per scambiarsi opinioni, avere consigli ed essere informati sulle importanti novità e iniziative che la S.R. BREVETTI & COPYRIGHT ha in serbo per tutti gli associati, affinché l’innovazione trovi il suo giusto collocamento nelle aziende italiane e siano messe in produzione le soluzioni più valide. Per finire, chi volesse ricevere informazioni su come partecipare a questa manifestazione, oppure su come organizzare questo straordinario evento mediatico, deve contattare l'incaricato Sig. Rino Sebastiani ai recapiti telefonici ed elettronici: Tel. Fax. 0587 734105 - Cell. 349 7420601 - E-mail: info@inventorshow.it. Per chi invece desiderasse saperne di più in materia di Brevetti, Marchi, Copyright, Prototipi, può collegarsi con il nostro UFFICIO BREVETTI. A seguito delle numerose richieste pervenuteci abbiamo allestito, per i giornalisti che intendano scrivere degli articoli riguardanti l'INVENTOR SHOW, un apposito spazio denominato SALA MULTIMEDIALE dove poter scaricare foto ad alta risoluzione, visionare filmati, ascoltare interviste radiofoniche delle passate edizioni. Per utilizzarle si dovrà solo richiedere un'autorizzazione verbale, oppure via E-mail. Per quelli che volessero iscriversi fin da ora alla prossima mostra si raccomanda di compilare dettagliatamente e inviare il MODULO ELETTRONICO così da ricevere direttamente a casa il relativo invito. Distinti saluti